R12 – R17 (1935)

BMW R12 – R17  (1935)

BMW_R12

Siamo negli anni ’30 ed il successo del marchio BMW continua, sia sul profilo tecnico stilistico delle motociclette e sia sul fronte dei risultati ottenuti dalla BMW in quegli anni.

Nel 1937 infatti, sul tratto autostradale Francoforte – Darmstadt, il pilota Herst Henne conquista il nuovo record mondiale di velocità raggiungendo, udite bene, i 279,50 km/h, con un modello BMW di 500 cc spinto da 180 cv. Tale record mondiale rimase imbattuto per 14 anni.

L’anno successivo, il 1938, vede protagonista l'”Iron Man” Schorsch Meier. Già alla sua prima stagione, Meier con la sua BMW da 65 cv, vince il campionato europeo. Nel 1939, Georg Schorsch Meier, già chiamato “iron Meier”, conquista importanti traguardi internazionali, vincendo, tra l’altro, il leggendario “Senior Tourist Trophy” sull’Isola di Man.

Torniamo adesso alle moto, in quanto i modelli R12 e R17 portano con sé una sorta di svolta nella tecnica del costruire.

La R12, infatti, fu la prima motocicletta ad adottare una forcella telescopica anteriore ammortizzata idraulicamente, migliorando il comfort e la guidabilità rispetto ai precedenti modelli dotati di braccio oscillante a balestra.

Il telaio in acciaio stampato è invariato e alloggia un motore a testa piatta: monta il cambio a 4 marce ed è dotata di freni a tamburo al posteriore invece dei precedenti freni cardanici.

Il destino della R12 rispetto a quello della R17 è però molto diverso: se per la R17 ne vengono prodotte poco più di 400 esemplari, rimanendo in produzione solo due anni, per la R12 ne vengono prodotte oltre 36.000 esemplari, la maggior parte dei quali in versione militare e fino alla seconda guerra mondiale.

R12-2

Dati tecnici

Modello R12 doppio carburatore


 
Data di produzione 1935-1942
Moto prodotte 36.000 in totale singolo e doppio carburatore
Numeri Telaio da / a P501/ P24728 – P25001/ P37161
Numeri motore da / a 501/24149 – 25001/37161
Motore


 

Codice identificativo motore M 56 S 6 o 212
Tipo A quattro tempi, due cilindri boxer
Alesaggio x Corsa 78 x 78 mm
Cilindrata 745 cc
Potenza 20 cv a 4.000 giri / min
Rapporto di compressione 5.2 : 1
Valvole laterali
Sistema di alimentazione 2 carburatori Amal 6/406/407
Impianto lubrificazione Lubrificazione forzata
Pompa olio ad ingranaggi
Trasmissione


 

Frizione bidisco a secco
Numero di marce 4
Cambio Manuale
Rapporti di Cambio 3.18/2.06/1.42/1.09
Rapporto trasmissione finale 1: 4.07 (1:4.75 con sidecar)
Pignone/corona 14/57 denti (12/57 con sidecar)
Sistema elettrico


 

Sistema di accensione accensione a batteria o a magnete
Generatore Generatore Bosch D 245 RS 108
Candele Bosch W 175 T1 o M 175 T1
Telaio


 

Designazione F66
Telaio Stampato in acciaio a doppia culla
Ruota anteriore sospensione Forcella idraulica telescopica
Sospensione della ruota posteriore Rigida
Cerchioni 19 x 3
Pneumatico anteriore 19 x 3.5
Pneumatico posteriore 19 x 3.5
Freno anteriore Freno a tamburo 200 mm di diametro
Freno posteriore Freno a tamburo 200 mm di diametro
Dimensioni e pesi


 

Lunghezza x larghezza x altezza 2100 x 900 x 940 mm
Interasse 1.380 millimetri
Capacità serbatoio carburante 14 litri
Peso a secco 185 Kg
Consumo di carburante 4-4.5 l/100km
Consumo di olio 1-2 l/1000km
Velocità massima 120 Km/h

Si ringrazia esplicitamente i siti http://www.restauromoto.com e http://www.quellidellelica.com per le foto e per le informazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...